20/05/2022

News

Programma di preparazione per le Formatrici, 2022

Programma di preparazione per le Formatrici, 2022

 

“Bisogna sempre essere nutriti e rafforzati dall'amore di Dio nel nostro cammino di Formazione”
Rev. Fr. David Glenday, MCCJ

 

La terza edizione del Programma di Preparazione per le Formatrici, iniziata il 25 Gennaio 2022 e promosso dalla UISG, ha come obiettivo quello di fornire vari strumenti e risorse per aiutare le partecipati ad ottenere e fortificare competenze specifiche e trasversali che risultino utili alle suore che lavoreranno nell’ambito della formazione.


Questo programma ha ospitato 46 sorelle provenienti da 22 differenti Paesi.

 

È già disponibile il programma di quest' anno in inglese.

Testimonianze delle partecipanti al Programma

 

Gli incontri prevedono la suddivisione delle partecipanti in differenti gruppi per consentire la cura e l’attenzione alle attività quotidiane ed al tempo stesso permettere un costante incoraggiamento e sostegno reciproco.


I temi approfonditi sono:
-consapevolezza del sé a livello fisico e psicologico
-esperienze e contesti multiculturali ed internazionali 
-preparazione biblica e teologica
-professione ai voti perpetui
-vocazione e spiritualità nella vita consacrata
-come diventare un buon formatore del domani

 

Numerosi sono inoltre gli spazi ed i momenti dedicati alla riflessione personale, al lavoro pratico, all’interazione e condivisione ed alla crescita umana e spirituale.


Il corso, interamente in lingua inglese, si prefissa inoltre l’obiettivo di fortificare le competenze linguistiche delle partecipanti per prepararle ai contesti internazionali in cui, soprattutto oggi, la conoscenza della lingua inglese è fondamentale.

 

“La ricchezza dei partecipanti che provengono da così tanti continenti e così tante congregazioni religiose, è davvero stimolante”
Sr. Cynthia Reyes, SRA, Coordinatrice del Programma per le Formatrici

 

Foto del Programma 

Foto della Giornata Interculturale

Brochure Programma di Preparazione per le Formatrici 2023 in inglese

Notizie correlate