17/11/2022

News

Progetto internazionale della UISG sulla migrazione

Progetto internazionale della UISG sulla migrazione 2022-2024

 

Dopo tre anni di lavoro per stabilire una rete internazionale che colleghi le congregazioni che lavorano nel campo delle migrazioni, il Progetto Internazionale della UISG sulla migrazione entra nella seconda fase del suo impegno con l'obiettivo di rispondere alle nuove sfide della migrazione nel XXI secolo.

 

Scarica la brochure

 

89 milioni di rifugiati costretti a spostarsi alla fine del 2021. Un numero che aumenta con gli sfollati della guerra in Ucraina. (UNHCR)

 

Data la vastità di questo fenomeno migratorio, dopo aver portato una risposta concreta in Sicilia, coscienti che altre parti del mondo stanno subendo le conseguenze di guerre e cambiamenti climatici che hanno costretto molte persone a lasciare le loro case, la UISG desidera, con questo progetto, suscitare riflessioni, preghiere e risposte alla domanda: Cosa possiamo fare per dare una risposta?

 

Il progetto di Migrazione Internazionale deve raggiungere le persone nella loro realtà di migrazione, creando canali di collegamento e di sostegno:

  • Creare una rete di sostegno per le congregazioni religiose che lavorano in questo campo e incoraggiare le congregazioni che desiderino iniziare questo ministero.
  • Sviluppare processi di riflessione sul fenomeno della migrazione ed esplorare le implicazioni nella formazione e la missione all’interno delle congregazioni religiose.
  • Sviluppare una spiritualità che ci permetta di convertirci attraverso i migranti, i rifugiati, i richiedenti asilo e gli sfollati.

 

Coloro che desiderano aderire al progetto e contribuire con le proprie idee possono contattare: rete.migranti@uisg.org

 

Scarica la brochure

Galleria fotografica del Progetto

27/11/2022

Sr. Veronica Blake

As a member of Strangers No Longer, a parish based effort to support refugees and immigrants in Michigan, I am interested in learning more about world-wide displacement of peoples. I doubt that I have much to contribute practically speaking but may be able to enhance consciousness of the reality locally.

23/11/2022

María Cecilia Cordero

Buenas tardes. Soy la Madre General del Instituto Hermanas de la Inmaculada de Génova. Nosotras como congregación hemos iniciado a trabajar en la Pastoral de Migrantes de la Arquidiócesis de La Plata en la República Argentina. Está siendo para nosotras una experiencia mravillosa. Una relgiosa participa en el grupo Acoger de la Pastoral, pero toda la comunidad presente en La Plata acompaña esta tarea. Este grupo acoge especialmente hermanos venezolanos, colombianos, paraguayos, bolivianos. Es una tarea que ha dado a la comunidad de Hermanas un nuevo impulso. Agradecería por favor poder entrar en contacto con ustedes para poder recibir informaciones que puedan enriquecer el trabajo qe nuestras Hermanas realizan. Desde ya muchísimas gracias. El Señor los bendiga a todos. Madre María Cecilia Cordero

20/11/2022

Sr. Rose Paite MSMHC

Our congregation, Missionary sister of Mary Help of Christians is working for the Myanmar refugees and the migrants including the Bru tribes in Mizoram, India. We would like to collaborate with UISG and contribute to the wellbeing of these disadvantage sections of the society. In any case you can support us we are always ready to serve the suffering humanity.

Notizie correlate

Related Projects and Commissions

Rete internazionale migranti e rifugiati

Scopri di piú

Giustizia, Pace e Integrità del Creato

Scopri di piú