07/11/2022

News

Sorelle per l'ambiente: Una dichiarazione che racconta l’impegno delle religiose

Sorelle per l'ambiente: Una dichiarazione che racconta l’impegno delle religiose

 

“Siamo chiamate ad essere profetiche e rappresentare le voci di chi è escluso o vive ai margini. […] Dobbiamo comprendere le necessità dei più vulnerabili del pianeta.” 

Sr. Patricia Murray

 

La UISG, attraverso il suo progetto Sorelle per l’Advocacy, ha lanciato il 3 novembre la Dichiarazione “Sorelle per l’Ambiente: integrare le voci dai margini”. Un documento importante che racconta l’impegno delle religiose nel mondo per l’ambiente e inviti concreti perché le comunità possano impegnarsi per ridurre gli effetti devastanti del cambiamento climatico sulla vita delle persone, soprattutto i più poveri.
 

None

La dichiarazione può essere condivisa con partner e collaboratori, nelle organizzazioni internazionali e va riflettuto dentro le nostre congregazioni e comunità. Come ha sottolineato Chara Porro, ambasciatrice australiana alla Santa Sede, “la Chiesa Cattolica e le sorelle nel mondo rappresentano, con le loro azioni, la voce di chi vive ai margini” sottolineando come questo rappresenti un documento agile che, pertanto, abbiamo voluto riportasse anche ‘buone pratiche’ di sorelle che fanno loro la missione per l’ambiente e la Laudato Si’.

 

Siamo consapevoli che ci sono dei progressi ma molto lavoro c’è ancora da fare. Le conseguenze per le popolazioni con le quali le suore vivono sono immense, soprattutto nelle isole.

Ci auguriamo che arrivino risposte chiare dall’Evento della COP27, al quale diverse suore parteciperanno e che, come augurato da Francesca Di Giovanni, sotto-segretaria della Sezione per i Rapporti con gli Stati, si possano elaborare strategie a breve, medio e lungo termine dal momento in cui “la sfida del cambiamento climatico, riguarda ognuno di noi”.
 

Il momento che stiamo vivendo ci mostra, talvolta con rudezza, gli effetti devastanti del cambio climatico: dall’economia all’educazione, dall’uguaglianza di genere all’accesso ai beni necessari, dall’agricoltura ai costi per le imprese famigliari.
 

Questa dichiarazione ci invita a una conversione ecologica integrale; a modificare il nostro modo di relazionarci con il resto dei viventi e non con i quali siamo fortemente interconnessi. Come sottolinea Sr. Sheila Kinsey, coordinatrice del progetto UISG “Seminando Speranza per il Pianeta”, “come sorelle, siamo convinte della necessità di mettere in pratica azioni utilizzando un approccio integrale, integrativo ed inclusivo.” 
 

In questa occasione abbiamo anche lanciato la pagina web della UISG dedicata al progetto Advocacy “Sorelle per l’Ambiente”.

 

Foto dell'evento

Scarica la dichiarazione Sorelle per l'ambiente: Integrare le voci dai margini

 

Ufficio Comunicazione UISG

Notizie correlate

Related Projects and Commissions

Sorelle, l’advocacy globale

Scopri di piú

Sorelle, l’advocacy globale

Scopri di piú

Seminando speranza per il pianeta

Scopri di piú

Giustizia, Pace e Integrità del Creato

Scopri di piú