Talitha Kum

Rete Internazionale della Vita Consacrata contro la tratta di persone

Il nome del progetto deriva dalla frase biblica "Talitha Kum. Fanciulla, io ti dico: alzati!" (Mc. 5,41).  

Queste parole invitano le reti a rimanere accanto alle vittime e ai sopravvissuti alla tratta di persone.

Ci prendiamo cura dell’umanità ferita dallo sfruttamento e agiamo contro le disuguaglianze causate da sistemi economici e culturali.

 

IDENTITÀ

Formalmente fondata nel 2009 come iniziativa internazionale contro la tratta di esseri umani e lo sfruttamento, Talitha Kum è organizzata in 60 reti locali in quasi 90 paesi, sostenendo attivamente le vittime, i sopravvissuti e le persone a rischio. 

Ogni rete di Talitha Kum mantiene la sua identità̀ unica ed opera all'interno del proprio paese o regione, mentre il Comitato di Coordinamento della UISG sostiene lo sviluppo delle competenze e la formazione delle reti e dei membri, facilitando la condivisione di informazioni, risorse ed esperienze.

MISSIONE

La missione di Talitha Kum è porre fine alla tratta di esseri umani attraverso iniziative di collaborazione incentrate su prevenzione, protezione, reinserimento sociale e riabilitazione dei sopravvissuti, partenariato e difesa, promuovendo azioni che incidano sulle cause sistemiche.

Coordiniamo gli sforzi anti-tratta delle suore, facilitando il lavoro in rete, la comunicazione e la formazione, secondo il piano strategico della UISG e gli insegnamenti della dottrina sociale della Chiesa cattolica.

None

Notizie correlate