24/06/2022

News

New Leaders: Leadership for Change

New Leaders: Leadership for Change

 

Roma, 22 giugno 2022 - L'Unione Internazionale delle Superiore Generali (UISG) ha lanciato una campagna per mostrare l'impegno delle suore nell'affrontare le sfide dello sviluppo internazionale, grazie al loro emergente ruolo di leader e addette all’advocacy, con una vasta esperienza nell'impegno sul campo. 

 

Si stima che la rete mondiale delle congregazioni appartenenti alla UISG – che rappresenta oltre 600.000 religiose – sia uno dei maggiori fornitori di sostegno diretto alle comunità per  quanto riguarda la salute, la lotta alla fame e l'assistenza all’infanzia. Le suore sono in prima linea contro alcune delle più grandi sfide dello sviluppo internazionale e hanno sostenuto alcune tra le comunità più ai margini durante la pandemia del COVID-19.

 

Leggi il Comunicato Stampa

Video New Leaders

 

Attraverso la loro esperienza secolare di sostegno ai più marginalizzati e vulnerabili del mondo, le suore hanno consolidato un modello eccezionale di impegno comunitario basato su tre pilastri: la presenza, l’incontro e il servizio.

Oggi, la UISG vuole valorizzare questa esperienza per informare i processi decisionali a tutti i livelli, facendo leva sull'esperienza unica delle suore che vivono tra le persone più colpite dalla povertà, dallo sfruttamento e dal cambiamento climatico. La nuova iniziativa della UISG, Sorelle nell’Advocacy Globale, mira a rafforzare l'impatto delle religiose, assicurando che vengano ascoltate le loro voci e quelle di coloro che sono ai margini nel dialogo sullo sviluppo post-COVID. 

Notizie correlate

Related Projects and Commissions

Sorelle, l’advocacy globale

Scopri di piú